Cerca
  • Francesca

Book Haul - Giugno 2019 - Come sono stata brava Edition

Quando uno è brava e rispetta le regole si sa, bisogna premiarsi! E quindi se a Giugno sono stata tanto brava da comprare solo (e sottolineo solo) due romanzi, vuol dire a a Luglio posso rifarmi senza troppi scrupoli!! XD

Scherzi a parte, a Giugno ho veramente comprato due soli romanzi qui in Italia. Poi sono partita per Oslo e naturalmente che fai? vuoi non prendere qualcosa anche li?! Anche se devo ammettere che mi sono contenuta visti i prezzi decisamente proibitivi e la scarsa scelta disponibile. Ma bando alle ciance ecco i mie acquisti del mese scorso!


Come  dicevo, mentre ero qui in Italia mi sono contenuta per quanto riguarda i nuovi acquisti, sia perché Maggio è stato piuttosto proficuo (Salone del libro quanto mi sei piaciuto) sia perché sarei partita in vacanza di li a poco e non volevo precludermi qualche opportunità. Mi sono quindi portata a casa solo quello che davvero non potevo lasciare in libreria. In particolare perciò ho messo le mani sull'ultimo romanzo di D'Andrea (e come avrei potuto non farlo?) che ormai è entrato di diritto tra i miei autori preferiti e che naturalmente non vedo l'ora di leggere; e su un romanzo (nordico guarda caso!) che puntavo da maggio: Il tribunale degli uccelli di Agnes Ravtn.



Poi sono partita per la Norvegia e naturalmente non mi sono lasciata sfuggire nemmeno li qualche buona occasione. Devo però ammettere che mi sarei aspettata di meglio in fatto di libri. Innanzitutto ho trovato un po' poca scelta con solo alcune librerie dotate di romanzi in lingua inglese ma oltre a ciò i prezzi erano davvero proibitivi e considerando che lo stesso libro su internet costava la metà o un terzo trovavo davvero ridicolo prenderlo lì...

Comunque alla fine qualcosa da comprare l'ho trovata lo stesso! E sono tornata in Italia con un libro sui Vichinghi che ho trovato davvero molto curato e ben fatto, e sopratutto che tratta moltissimi aspetti spesso non sono presi in considerazione dai libri che arrivano a noi tradotti: dalla religione, all'arte, ai vestiti passando per la cultura e l'arte della guerra The Viking world di James Graham Campbell sembra davvero una lettura totalizzante e un compendio super informativo sul mondo dei vichinghi.


Molto molto interessante sembra anche la guida ufficiale del The Fram Museum, un museo che ho visitato mentre ero a Olso e che ospita la nave d'esplorazione polare Fram. La guida è veramente corposa e tratta moltissimi argomenti: dalla vita bordo della nave, fino alla cultura dei popoli artici visitati durante le esplorazioni. Davvero un compendio interessantissimo su un argomento molto inusuale e poco studiato.


Il resto dei libri che ho preso sono rispettivamente un book fotografico della città di Oslo e un opuscoletto stampato dall'Università di Oslo e disponibile in varie lingue sulle tre navi vichinghe che ad oggi sono conservate nel Museo delle Navi Vichinghe di Oslo. L'opusoclo tratta in dettaglio del ritrovamento dei reperti e del loro restauro nonché la loro storia e la loro funzione all'epoca vichinga.


E questo è tutto! Come vedete ho fatto danni ma non sono poi tanto pentita!!! Fatemi sapere cosa ne pensate dei mie acquisti e sopratutto quali sono state le vostre new entries!

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti