Cerca
  • Francesca

Book Haul - Febbraio 2018

Buongiorno Lettori!

Oggi è tempo di book haul! Come per le letture, anche nel caso degli acquisti librosi Febbraio si è rivelato essere un mese breve eppure denso di entrate e di questo naturalmente non posso che esserne felice (il portafoglio un po' memo invece...)

Ma bando alle ciance ecco su cosa ho messo le mani questo mese!


Da un primo giro al mercatino mi sono portata a casa Dentro l'acqua di Paula Hawkins, secondo romanzo dell'autrice de La ragazza del treno. Visto e considerato che quest'ultimo non mi era affatto dispiaciuto ho deciso di leggere ben volentieri altro dell'autrice e di vedere se il mio livello di gradimento si manterrà costante o meno.

Origin di Dan Brown, quinto romanzo dedicato a Robert Langdon, è il mio guilty pleasure. Nonostante tutto mi sento molto legata a Dan Brown che ho letto per la prima volta a 12 anni...si potrebbe dire che un po'ci sono cresciuta con i suoi romanzi perciò devo dire che non ho esitato nemmeno un momento prima di aggiungerlo al carrello.

Nemmeno davanti a questa bella edizione, un po' vintage di Buick 8 di Stephen King ho esitato molto, ammetto. Ma c'è da dire che i romanzi del Re sono per me come le aspirine nel cassetto delle medicine...non dovrebbero mancare mai!!!

Acque morte di Simon Beckett è invece un thriller di cui ho sentito parlare molto bene, appartiene a una serie, ma credo possa essere letto anche separatamente....vi farò sapere!


Dalla mia fidata bancarella proviene invece l'ultima fatica letterario di Carlos Ruiz Zafon, Il labirinto degli spiriti. Sono davvero troppo curiosa (e anche un po' triste a dire la verità) di sapere come andrà a finire la storia del Cimitero dei Libri.


Da un secondo giro al mercatino, provengono invece La chimica della morte primo libro della serie di Simon Beckett, di cui Acque morte è invece il quarto; L'amica pericolosa di Paula Daly un thriller che parla di false amicizie immagino (sul trash andante, lo ammetto ma non ho saputo resistere) e la perla di questo haul: Il mito della tavola rotonda di Norma Lorre Goodrich Un saggio sulla figura storica di Re Artù ormai introvabile nelle librerie!!

Per San Valentino il moroso mi ha invece regalato La figlia di Irlanda di Juilene Osbourne McNight uno storico con risvolti fantasy (credo) che volevo leggere da tantissimo.

Infine approfittando di diverse offerte ho fatto un po' di scorte di ebook (che non vanno mai a male!). L'ospite inatteso di Patricia Gibney (letto, amato e ricomprato in cartaceo), L'alienista di Caleb Carr, Il giardino delle farfalle di Dot Hutchinson e Sotto protezione di Chris Evan.

E questo è tutto gente per questo mese! Fatemi sapere cosa ne pensate dei miei acquisti e sopratutto cosa avete comprato voi di libroso questo mese!

Al prossimo post!

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti